Wise Society : La rete intelligente per città sicure e sostenibili
ARTICOLI Vedi tutti >>

La rete intelligente per città sicure e sostenibili

La tecnologia Umpi in alcuni Comuni italiani già garantisce risparmio energetico nell'illuminazione pubblica e il controllo intelligente di servizi fondamentali, per esempio quello dei parcheggi o della spazzatura. A Rossano Veneto la piattaforma ha anche una funzione di sentinella

Francesca Tozzi
30 aprile 2013

tecnologia UmpiDa tempo si parla di città intelligente, ossia di una città al servizio del cittadino dove si tenga in maggior conto il rispetto dell’ambiente e il risparmio energetico.

Questo grazie a tecnologie avanzatissime capaci di abbattere il costo dell’illuminazione pubblica di una rete di lampioni, che rappresenta un primo importante traguardo a cui farne seguire tanti altri. Traguardi successivi come il controllo intelligente di servizi fondamentali, per esempio quello dei parcheggi o della spazzatura, con risparmi previsti che si possono calcolare con delle simulazioni e poi verificare con degli impianti pilota.

Tutto questo è già realtà in alcuni Comuni italiani lungimiranti e disposti a scommettere sul futuro per il bene della salute e delle tasche dei cittadini, ma anche della loro sicurezza. Sicurezza su cui possono contare con ogni evidenza gli abitanti di Rossano Veneto, la cui amministrazione ha scelto la tecnologia Umpi, e il suo sistema Minos. Una piattaforma avanzatissima capace di garantire risparmi energetici e di fornire una serie di sistemi tecnologici aggiunti che, installati sui lampioni stradali, fungono da sentinelle per l’area circostante.

Tra questi alcune telecamere di videosorveglianza di ultima generazione, come hanno potuto verificare a loro spese gli scippatori ripresi in azione in una strada del Comune, e immortalati in un video consegnato dal Comune di Rossano alle forze dell’ordine. “Abbiamo potuto documentare un atto illecito grazie a una telecamera istallata in testa a un lampione per controllare una piazza – spiega Gilberto Trevisan, Sindaco di Rossano Veneto – Questo è stato possibile grazie ad una rete lan che abbiamo realizzato sfruttando la rete esistente della pubblica illuminazione. Abbiamo così una telegestione di tutte le lampadine dei nostri lampioni con la possibilità di inserire sul territorio servizi vari compreso telecamere per la video sorveglianza, occhi da per tutto che controllano e creano sicurezza. In questo modo abbiamo fornito del materiale utile che documentava quanto accaduto in un parcheggio del mio paese da parte di due scippatori in motocicletta”.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20633 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 158 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20636 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20635 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20632 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8242 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20634 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20637
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY