Wise Society : Mobili in cartone e orari elastici. L’agenzia nata sotto il segno del rispetto
ARTICOLI Vedi tutti >>

Mobili in cartone e orari elastici. L’agenzia nata sotto il segno del rispetto

Un ufficio dove gli arredi sono tutti di cartone, le lampade a basso consumo e i dipendenti possono lavorare anche da casa. Succede a Milano dove una nuova, piccola agenzia di P.R. ha fatto scelte mirate a favore dell'ambiente. Senza rinunciare al design, ma neanche alla sostenibilità

Vincenzo Petraglia
27 luglio 2011

Gli interni realizzati in cartone dell'agenzia JuicyPrIl pianeta è in allarme rosso? Ognuno a suo modo può dare una mano affinché la situazione non precipiti ulteriormente. È nata così, a Milano, la prima agenzia di relazioni pubbliche realizzata al cento per cento con cartone riciclato. Si chiama JuicyPr (www.juicypr.it) e si trova a pochi passi da uno dei luoghi simbolo della città meneghina: la basilica di Santa Maria delle Grazie. Più di 400 metri quadrati di cartone riciclato sono stati tagliati e montati per creare scrivanie, tavoli, ripiani e librerie allo scopo di costruire un ufficio ecosostenibile senza dimenticare il design.

Un atelier ecofriendly insomma, dove una materia povera come il cartone ha dato vita a un ambiente di lavoro funzionale ma anche durevole e assolutamente green, metafora non casuale per comunicare come, grazie alla forza delle idee, l’agenzia sia in grado di trasformare un elemento povero come il cartone in qualcosa di unico ed estremamente raffinato.

Giulia Calefato, fondatrice di JuicyPr«Troppo spesso quando si progettano gli ambienti di lavoro per una nuova attività si pensa soprattutto alla loro efficienza, o magari all’ultima tendenza di design per creare un ufficio trendy», spiega Giulia Calefato, fondatrice di JuicyPr, così però si tende a trascurare l’impatto che queste scelte hanno sul nostro Pianeta e sul suo sempre più delicato ecosistema. Da noi l’efficienza e il design contano, ma non a prescindere dalla sostenibilità e dal rispetto per l’ambiente». Gli elementi d’arredo  sono stati disegnati dall’architetto Ruggero Gorgoglione, noto per importanti collaborazioni anche nel mondo della moda, come nel caso della linea di mobili ecologici creati per la stilista spagnola Agatha Ruiz de la Prada. Anche l’illuminazione degli spazi di JuicyPr è amica dell’ambiente: le lampade a basso consumo sono di Plinio il Giovane, azienda che dal 1975 realizza mobili e complementi d’arredo ecologici fatti artigianalmente, con materie prime naturali al cento per cento. «Per noi ecosostenibilità e produttività consapevole sono una priorità e infatti Juicypr nasce come agenzia di pubbliche relazioni di piccole dimensioni, rivolta ad aiutare i marchi di ispirazione eco, emergenti o già consolidati, aggiunge Calefato». Ma non finisce qui. «Per dare un segnale forte circa la mission dell’agenzia ho creato un progetto coerente a 360°: dagli arredi all’illuminazione, passando per il modo di lavorare, tutto rispetta l’ambiente. Ho voluto creare un posto di lavoro che sia salubre per il mio team e in cui la sostenibilità sia un valore importante da salvaguardare», dice ancora la fondatrice dell’agenzia. «Lo staff, infatti, ha la possibilità di lavorare da casa in alcuni giorni e questo non solo limita l’utilizzo dei mezzi di trasporto inquinanti come le auto, ma si traduce anche in una migliore qualità di vita e di lavoro a livello umano». Intanto in poco più di nove mesi di vita l’agenzia ha già conquistato importanti clienti green oriented come L’Erbolario (azienda leader nel settore della fitocosmesi) ed Erbamea (azienda che si occupa di fitocosmesi), anche se nel portafoglio clienti compaiono marchi non soltanto green. La sfida, infatti, è quella di poter dare un importante contributo anche a quelle aziende che non sono eco ma hanno aspetti comunque legati all’ambiente e al mondo green, da valorizzare e potenziare.

Gli interni realizzati in cartone dell'agenzia JuicyPr

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Una risposta a Mobili in cartone e orari elastici. L’agenzia nata sotto il segno del rispetto

  1. claudio

    creare o riciclare!questo non dovrebbe più essere un dilemma!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7292 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 154 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1211 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2742 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1233 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7294 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7291 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7295 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1103 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 3964 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7296 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 126 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7293 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6381 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6291
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY