Wise Society : Quegli arredi in basalto che nascono dai vulcani
ARTICOLI Vedi tutti >>

Quegli arredi in basalto che nascono dai vulcani

Un’azienda lettone, prima al mondo, produce arredi con fibre di basalto, roccia vulcanica dalle ottime proprietà isolanti ed ecocompatibili

Andrea Ballocchi
18 maggio 2017
basalto, vulcani, maffamfreeform, arredi

Il basalto deriva dalla lavorazione della lava e dalla sua fusione a 1400 gradi. Poi si procede alla formazione di un vero e proprio filato, debitamente stirato, Foto Andrea Ballocchi

Vi siedereste sulla lava? No, certo che no. Ma una volta raffreddata e debitamente lavorata una delle rocce di origine vulcanica, il basalto, può dare origine ad arredi davvero singolari. Un’azienda lettone, Maffam Freeform, ha lanciato una linea di prodotti per l’arredo indoor e outdoor. Si tratta, come sottolineano con un certo orgoglio nel proprio sito web, del primo e unico laboratorio al mondo in cui le fibre di basalto sono “domate” per essere trasformate in mobili. «Sono prodotti completamente fatti a mano», ci tiene a far sapere Alise Kirke, responsabile strategia e sviluppo dell’azienda, che Wise Society ha incontrato in occasione del Fuorisalone, presso lo spazio Ventura Design District, dove ha presentato la gamma di prodotti nati dalla sapiente “intrecciatura” delle fibre di basalto.

TERRESTRE ED EXTRATERRESTRE – Presente nel mantello terrestre, il basalto viene… alla luce attraverso i vulcani in eruzione sotto forma di lava, molto spessa. Ma non è solo un materiale caratteristico del nostro pianeta: i mari della Luna sono formati da questo materiale, come pure buona parte della superficie di Marte e similmente su Giove e Venere. Materiale dalle spiccate doti di isolamento termico, come alternativa alla fibra di vetro, il basalto è impiegato in edilizia anche per rivestimenti e pavimentazioni, ma trova anche spazio in trattamenti di bellezza, come i massaggi con pietre calde. È conosciuto sin dall’epoca dei Romani, che lo utilizzavano per rivestire le strade. È un materiale naturale ed ecocompatibile. Le fibre di basalto, tra l’altro, trovano impiego anche nel calcestruzzo e sono state oggetto di studio in un progetto di ricerca condotto dall’ENEA per un sistema di rinforzo strutturale dalle alte prestazioni meccaniche, insieme all’acciaio inox, dalle promettenti caratteristiche antisismiche.

basalto, vulcani, maffamfreeform, arredi

Materiale dalle spiccate doti di isolamento termico, come alternativa alla fibra di vetro, il basalto è impiegato in edilizia anche per rivestimenti e pavimentazioni, foto: www.maffamfreeform.eu

DALLA ROCCIA ALLA FIBRA – I primi tentativi di produrre fibre di basalto si registrano negli Stati Uniti, nei primi decenni del XX secolo. Poi il suo uso trovò rinnovato interesse per realizzare tessuti ignifughi nell’industria automobilistica e aerospaziale. Un ottimo sostituto del famigerato amianto. Il basalto è un materiale però che, per essere prodotto, richiede un procedimento impegnativo: prima viene portato a temperatura di fusione (1400 °C) mediante un apposito forno, poi si procede alla formazione di un vero e proprio filato, debitamente stirato. Da qui poi alla realizzazione dei mobili Maffam Freeform il procedimento è esclusivamente manuale, dal design unico e irriproducibile.

Dove è possibile acquistarli? Per ora attraverso il sito web aziendale: ma, promettono, a breve sarà possibile trovarli anche in Italia in showroom.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27669 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27668 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7164 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 2731 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27673 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27671 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24352 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27667 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27674 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21330 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 27670 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 8139 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21552
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY