Wise Society : A Rozzano un giardino verticale da record
ARTICOLI Vedi tutti >>

A Rozzano un giardino verticale da record

Duecento essenze e quarantaquattromila piantine su una parete di otto metri: così il giardino verticale del centro commerciale Fiordaliso entra nel Guinnes dei primati. Per una green shopping experience

Francesca Tozzi
17 settembre 2012

inquinamento dellaria inquinamento ambientale inquinamento acustico Guinnes giardini verticali Fiordaliso biodiversità architettura sostenibileUn giardino verticale da Guinnes dei primati con ben duecento essenze e quarantaquattromila piantine: è quello che cresce sulla facciata principale del centro commerciale Fiordaliso di Rozzano. Un’immensa parete verde alta circa otto metri per una superficie totale di 1263 metri quadrati: un vero record all’insegna della sostenibilità dato che questa parete ripara l’edificio dai raggi solari, trattiene le polveri sottili, tampona sia l’inquinamento atmosferico, perché assorbe Co2, sia quello acustico, perché riduce i rumori ambientali. Inoltre può essere facilmente smontato e riutilizzato. Senza trascurare il fatto che il giardino rende speciale e rigenerante la shopping experience dando la possibilità agli ospiti del centro di fare la spesa immersi nel verde.

 Grazie a questi numeri da record, il giardino verticale del centro commerciale Fiordaliso è entrato a far parte del Guinnes dei primati con una cerimonia che si è svolta ieri a Rozzano. Il centro ha infatti accolto il giudice del Guinnes World Record, proveniente direttamente da Londra, che ha svolto le misurazioni di rito e ha consegnato ai titolari la speciale targa con la certificazione del record da Guinnes quale giardino verticale più grande del mondo. Il giardino rozzanese è stato ideato e progettato dal un pool di professionisti della Sviluppo & C. di Milano guidati dall’architetto Francesco Bollani.

Più di duecento specie di essenze, messe a dimora in oltre 11.000 contenitori metallici, rappresentano il corpo del giardino mentre il suo cuore è costituito dallo sfagno, un genere di muschio a fibra lunga proveniente dal Cile che trattiene l’acqua di irrigazione consentendo alle piantine di crescere in assenza di terra. Ottimo isolante termico e acustico, spazio verde ricavabile anche in ambiente urbano con poco spazio a disposizione, il giardino verticale è anche un’occasione per coltivare la biodiversità, imparando a conoscere le piante e le loro proprietà terapeutiche.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6989 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 390 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14766 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6380 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14767 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6588 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20638 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6589
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY