Wise Society : L’asilo ecosostenibile di Mario Cucinella
ARTICOLI Vedi tutti >>

L’asilo ecosostenibile di Mario Cucinella

La struttura dalle volte in legno e dalle enormi finestre che danno sul giardino sensoriale, sorgerà a Guastalla e ospiterà 120 bimbi da 0 a 3 anni.

16 aprile 2014

riciclo Pinocchio Mario Cucinella giardino sensoriale ecosostenibilità basso impatto ambientaleE’ stato presentato nei giorni scorsi e sorgerà a Guastalla in provincia di Reggio Emilia. Un nuovo asilo che sarà costruito dalle imprese Scisciani & Frascarelli con Rubner Holzbau-Promo Spa e Saitec Company che si sono aggiudicate l’appalto per sostituire i due asili danneggiati dal sisma del 2012.

Una scuola dell’infanzia del valore complessivo di due milioni e mezzo di euro (e dal costo di soli 1650 euro al metro quadrato) che vanta un progettista d’eccezione, Mario Cucinella e totalmente ecosostenibile: verrà infatti realizzato in legno e vetro con materiali naturali certificati o provenienti da percorsi di riciclo esclusivamente a basso impatto ambientale e privi di sostanze nocive e inquinanti. Ecologica dunque  ma anche esteticamente bello grazie alle enormi volte di legno e ai finestroni di vetro dove i 120 piccoli ospiti di età compresa tra 0 e tre anni non solo possano sentirsi protetti e ben accolti ma da cui possano contemplare la natura. «Costa quanto un edificio ‘brutto’, ma sarà bello e permetterà ai bambini di riappropriarsi degli ambienti circostanti e non di stare chiusi tra quattro mura con una finestra», ha dichiarato Cucinella. «A Guastalla è stato possibile progettare un edificio che avevo immaginato come la balena di Pinocchio, utilizzando il legno e ampie superfici vetrate. Se la scuola è il luogo dell’educazione, lo spazio e l’edificio stesso sono una forma di educazione: la scuola non sono solo le mura, gli spazi”.

Ma l’asilo sarà dotato anche di un giardino sensoriale studiato per attivare i sensi dei bambini.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21173 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 60 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 22257 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1212 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 22258 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 126
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY