Wise Society : In Italia aumenta il verde pubblico cittadino
SPECIALE : Città in verde
ARTICOLI Vedi tutti >>

In Italia aumenta il verde pubblico cittadino

Secondo la CIA-Confederazione Italiana Agricoltori negli ultimi dieci anni si è passati da 26 a 30 metri quadrati per abitante grazie anche ai nuovi concept dell'architettura moderna

26 luglio 2013

BoscoVerticale_3dSe le campagne italiane sono costantemente assediate da cemento e infrastrutture viarie, in città il verde urbano sembra stranamente passarsela meglio. Secondo la CIA-Confederazione Italiana Agricoltori, infatti, nei capoluoghi di provincia la superficie occupata da parchi, giardini cresce in media dell’1% ogni anno.

Un dato rassicurante che eleva a 30 i metri quadrati a disposizione di ogni abitante che fino a dieci anni fa erano solo 26. “I nuovi stili di vita e le emergenze ambientali –spiega la CIA- ci impongono di concepire gli spazi urbani in modo nuovo, attribuendo al verde un ruolo diverso non più solo limitato ad aree circoscritte ma portandolo all’interno delle architetture”. Il riferimento è ai giardini verticali, garden roof e muri vegetali. Nuove forme di verde come il progetto del Bosco in Verticale disegnato dall’architetto Stefano Boeri, due palazzi di 110 e 76 metri di altezza in via di ultimazione a Milano all’interno del progetto Garibaldi-Repubblica ricoperti da piante e alberi che possono arrivare ad un’altezza di 11 metri e che equivalgono ad una superficie boschiva di 10.000 mq.

Strutture che nascono in collaborazione con l’architettura più sensibile all’aspetto ambientale nell’ambito delle costruzioni. Con l’idea della salvaguardia del verde urbano. “I nuovi stili di vita e le emergenze ambientali ci impongono di concepire in modo nuovo gli spazi urbani dando al verde un ruolo diverso non solo limitato ad aree circoscritte della città”, conclude ancora la Cia. Con buona pace di tutti i cittadini anche di quelli che non abitano quelle strutture.

 

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1264 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 14102 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 60 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6380 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 7729 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 21200 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 42 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6280 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1905 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 1266
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY