Wise Society : Energia – Milano incontra Federico Butera
ARTICOLI Vedi tutti >>

Energia – Milano incontra Federico Butera

L'efficienza energetica e le fonti rinnovabili faranno la differenza anche in Italia? Oggi il Professor Butera si confronta con i milanesi per condividere visioni e proposte

Francesca Tozzi
3 ottobre 2012

Cosa rischiamo se non mettiamo subito mano al nostro sistema dell’energia, se non rivediamo i nostri consumi e se non investiamo con decisione nelle fonti rinnovabili? Molto. Troppo. Rischiamo di perderci soldi, salute, salubrità ambientale ma soprattutto rischiamo di perdere un’importante opportunità di crescita. La Germania, Paese meno soleggiato del nostro ma più lungimirante, ha imboccato senza indugi la strada del fotovoltaico: “i tedeschi – diceva Federico Butera nel 2011 – hanno avuto politiche ambientali diverse ed efficaci e hanno capito che l’energia pulita poteva anche essere un business, tant’è vero che esportano le tecnologie per la conversione delle rinnovabili che hanno sviluppato e usato, prima di tutto, a casa loro. Noi iniziamo soltanto ora ad avere qualche fabbrica di pannelli, finora li abbiamo comprati”. E da tempo ribadisce la necessità di cambiare rotta. Lo farà anche oggi a Milano alle 17.30 presso la sede della Fondazione Legambiente Innovazione in Via Girolamo Vida 7.

 Professore ordinario di Fisica Tecnica e coordinatore dell’unità di ricerca “Energia e ambiente costruito” del dipartimento BEST del Politecnico di Milano, Butera, oltre a dedicarsi all’insegnamento e alla divulgazione, ha svolto attività di ricerca e progettazione nel settore dell’uso razionale dell’energia e delle fonti rinnovabili nell’ambiente costruito. Ha partecipato alle attività dell’International Energy Agency, è consulente dell’ONU e della Banca Mondiale. Si è occupato di sviluppo sostenibile a scala di comunità. Ha scritto libri e ricevuto riconoscimenti internazionali fra i quali il premio del World Renewable Energy Network come “Pioneer for Contributions in Renewable Energy” nel 1998 e il premio Eurosolar per l’impegno e le realizzazioni nel campo dell’energia solare e dell’architettura sostenibile nel 2004. Insomma il mondo dell’energia lo conosce bene e ha qualcosa da dire e proporre sull’argomento.

Nel corso dell’incontro, che durerà in totale un paio d’ore al massimo e si concluderà con un aperitivo, Butera esporrà la sua visione e si confronterà con le domande e le opinioni del pubblico. Nella prospettiva di ipotizzare insieme una proposta, un progetto, magari a Milano, di efficienza energetica sul costruito a Milano. Forse nell’ambito della campagna “Con Stile, cambio vita a Milano”. Questo incontro è un primo passo.

Per info: 02.97699311

Foto di dirvish/flickr

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *