Wise Society : L’universo mela spiegato ai bambini
ARTICOLI Vedi tutti >>

L’universo mela spiegato ai bambini

Il Consorzio La Trentina ripropone l'iniziativa educational per i bambini della scuola primaria per incentivare il consumo di frutta fresca

30 giugno 2014

Val di Non, Trentino - Alto Adige, Italy --- Image by © Luciano Gaudenzio/SOPA RF/SOPA/CorbisC’è la mela avvelenata che la strega fa addentare a Biancaneve e c’è la mela che mangiata ogni giorno leva il medico di torno. Di certo c’è che la mela è uno dei frutti dei quali i bambini sentono parlare più spesso. Per far accostare i più piccoli a questo frutto nella maniera giusta, farne scoprire loro il valore nutrizionale il Consorzio La Trentina, che raggruppa quattro cooperative dell’area trentina ed è il quarto polo nazionale per la coltivazione delle mele, in collaborazione con la divisione Giunti Progetti Educativi rilancia anche per il prossimo anno scolastico il progetto “Mela verde, gialla e rossa. Colori e sapori da scoprire”.

Nello scorso anno scolastico sono stati 800 i kit distribuiti con il coinvolgimento di 167 scuole in Puglia, Sicilia e Lazio. In totale sono stati 1.200 gli insegnanti che hanno parlato di mele e sana alimentazione a 18.200 alunni. «L’iniziativa è stata molto ben accolta dalle insegnanti e dalle scuole tanto che le richieste sono aumentate facendo registrare un +30% per il Lazio, + 50% per la Puglia, + 20% per la Sicilia oltre a 148 richieste provenienti da altre regioni italiane», spiegano dal Consorzio. All’interno dei kit i docenti trovano suggerimenti di attività-gioco corredati da tabelle nutrizionali suddivisi per aree d’insegnamento. Si va dalle scienze e tecnologia all’italiano, dalla matematica all’arte e immagine fino alla storia e geografia.

Nei fatti l’iniziativa per l’anno scolastico 2014/15 coinvolgerà 25.000 bambini delle scuole primarie di sei regioni italiane. A Puglia, Sicilia, Lazio, infatti, si aggiungono Marche, Abruzzo e Toscana. A partire da settembre le classi aderenti al progetto (le richieste possono essere inoltrate all’ufficio concorsi di Giunti Progetti Educativi proed.concorsi@giunti.it) riceveranno il kit educativo per scoprire giocando tutto l’universo mela.

«L’obiettivo – conclude Simone Pilati, il direttore generale del Consorzio – è quello di sensibilizzare i bambini stimolando la loro curiosità per incentivare un’alimentazione bilanciata e genuina e far aumentare il consumo di frutta fresca».

La Trentina L'Universo mela

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *