Wise Society : L’alfabeto salvavita: dalla A alla Z, gli alimenti alleati della salute
ARTICOLI Vedi tutti >>

L’alfabeto salvavita: dalla A alla Z, gli alimenti alleati della salute

Dall'aglio allo zenzero: ecco i cibi indispensabili per una vita sana. Prodotti ricchi di sostanze preziose, capaci di prevenire patologie e tumori causati, nel 30% dei casi, proprio da una cattiva alimentazione

di Giulia Cappelli
18 giugno 2013

Frutta e verdura, di trebbyeah/flickr


foto Corbis 
AGLIO
Insaporisce, stimola la circolazione e favorisce la resistenza alle malattie.
Proprietà:
Giova ai diabetici
Riduce i livelli di zuccheri nel sangue e aiuta ad aumentare il livello di insulina nel corpo così da abbassare la glicemia.
Anticancro
Chi consuma molto aglio ha il 50% di probabilità in meno di ammalarsi di cancro allo stomaco.
Azione antibiotica contro gli agenti infettivi
L’aglio può prevenire vari tipi di infezioni batteriche, virali e micotiche come influenza, raffreddore, gastroenterite, candidasi e herpes simplex.
Riduce il colesterolo alto
Con uno o due spicchi di aglio al giorno il livello di colesterolo può diminuire del 10% circa.
Consumo:
Uno o due spicchi al giorno.


foto Corbis
ANANAS
L’ananas contiene un potente enzima chiamato Bromelina dalle numerevoli proprietà terapeutiche.
Proprietà:
Riduce la durata e l’intensità delle infiammazioni
L’ananas è ottima per la ricostruzione dei tessuti in seguito a ferite ed ulcere diabetiche.
Facilita la digestione
Grazie agli enzimi in essa contenuti, l’ananas è capace di scomporre le proteine e facilitare la digestione dopo pasti abbondanti e proteici.
Riduce la formazione di trombi
Gli enzimi dell’ananas riducono la formazione di trombi accusate di bloccare il trasporto di ossigeno nei vasi sanguigni e causa, in certi casi, di infarti ed ictus.


foto Corbis 
ARANCIA
Ricchissima di vitamina C e antiossidanti chiamati Flavonoidi, le arance contengono Pectina, un tipo di fibra solubile capace di ridurre il colesterolo, in particolare quello nocivo.
Proprietà:
Previene il cancro
Chi consuma molte arance è meno esposto ai pericoli tumorali, questo perché gli agrumi impediscono la trasformazione di nitrati e nitriti contenuti negli alimenti (specialmente se affumicati)in nitrosamine associate al cancro allo stomaco.
Rafforza i capillari venosi
I flavonoidi e la vitamina C rafforzano le pareti cellulari e favoriscono la circolazione dei capillari.
Consumo
Il consumo ideale è di 100 gr di agrumi al giorno.


foto Corbis 
AVENA
Rispetto agli altri cereali, una versione raffinata dell’avena non esiste, quindi conserva tutte le sue proprietà nutritive. Ottima come rilassante naturale, l’avena contiene l’acido linoleico, vitamine del gruppo B, vitamina E, proteine e fibre vegetali.
Proprietà:
Facilita la digestione
L’avena rallenta l’assorbimento dei carboidrati stabilizzando la glicemia. Utile per i diabetici.
Riduce il colesterolo
Con benefici maggiori per coloro che hanno il colesterolo alto.
E’ priva di glutine
Essendo senza glutine l’avena è tollerata anche dai soggetti ciliaci.
Consumo:
Il consumo ideale è di 50 grammi al giorno.


foto Corbis
BROCCOLI
Ricchi di nutrienti, i broccoli contengono anche particolari sostanze chimiche utilissime nella prevenzione dei tumori.
Proprietà:
Ricchi di folato e ferro
I broccoli sono ideali per le donne in gravidanza perché, ricchi di folato, riducono il rischio che il nascituro posso soffrire di spina bifida. Folato e ferro insieme sono poi particolarmente indicati per soggetti anemici.
Ricchi di vitamine e minerali
Nei broccoli sono concentrati antiossidanti, folato, vitamina B, calcio, ferro e zinco così da essere considerati uno degli alimenti più completi.
Ricchi di beta-carotene antiossidante e di vitamina C ed E
Chi assume alti livelli di antiossidanti per via alimentare e non da integratori, corre minori rischi di infarto, malattie cardiache, cataratte e tumori.
Prevenzione al cancro
Chi consuma i broccoli quotidianamente corre un rischio inferiore di tumore ai polmoni e al colon
Consumo
170 grammi alla settimana.


foto Corbis
CARCIOFO
Verdura dalle ottime proprietà digestive, i carciofi sono utili a cistifellea, fegato e reni.
Proprietà:
Aiuta fegato e bile
I carciofi fanno aumentare la produzione di bile e vengono utilizzati come cura per il fegato, la cistifellea e la digestione.
Riduce i livelli di grassi e colesterolo
Ottimo contro il diabete
Dato che contengono l’inulina, un tipo di amido che limita la glicemia durante la digestione, i carciofi sono consigliati per i soggetti diabetici.
Diuretico tradizionale
Essendo diuretici tradizionali i carciofi riducono la ritenzione idrica.
Consumo
A piacere la quantità desiderata.


foto Corbis
CAROTA
Alimento sano contenente ovviamente carotene, le carote sono un indispensabile apporto benefico per il nostro organismo.
Proprietà:
Può ridurre il rischio di cancro ai polmoni e previene gli altri tipi di cancro
Grazie all’alto contenuto di beta-carotene, le carote proteggono dal cancro ai polmoni chi le mangia regolarmente. Un’alimentazione ricca di beta-carotene permette inoltre di diminuire del 50% i rischi di tumori alla vescica, al collo dell’utero, al colon, alla prostata, alle laringi e all’esofago.
Riduce il colesterolo nel sangue
Ottima in caso di intossicazione alimentare
Una piccola quantità di carote crude può uccidere la listeria e altri organismi causa di intossicazioni alimentari.
Consumo
Se si mangia anche una sola carota al giorno si aumenta il livello di beta-carotene nel corpo.


foto Corbis
CAVOLO
Ricco di vitamine, minerali e fibre è un alimento molto utile e protettivo per tutto il nostro organismo.
Proprietà:
Migliora la resistenza alle malattie
I mangiatori di cavolo corrono minori rischi di cancro, in particolar modo allo stomaco, al colon, ai polmoni e alla pelle. Questa verdura, contenente antiossidanti, aiuta inoltre ad essere più protetti da problemi cardiaci, infarti e cataratte.
Aiuta l’ulcera peptica
Il succo di cavolo crudo è un’ottima cura contro l’ulcera, anche il cavolo crudo è indicato nonostante l’effetto sia più blando.
Migliorano la flora intestinale
I cavoli fermentati, meglio conosciuti come crauti, facilitano la digestione e giovano all’intestino.
Sono una ricca fonte di folato
Particolarmente indicato per donne in stato interessante.
Consumo
Ideale 2 o 3 volte a settimana.


foto Corbis
CIPOLLA
Meglio se cruda, ma anche cotta la cipolla è uno degli alimenti che si mangiano di più e che ha molte proprietà benefiche.
Proprietà:
Limita colesterolo e la formazione di trombi dopo un pasto grasso
I livelli di colesterolo e i rischi di formazione di coaguli ematici tendono ad aumentare dopo un pasto ricco di grassi, tendenza limitata se si mangiano cipolle crude o cotte.
Aiuta a ridurre colesterolo e ipertensione arteriosa
Chi consuma regolarmente cipolla cruda ha meno grasso nel sangue e la cipolla riduce pressione alta e colesterolo.
Limita la costrizione bronchiale
La cipolla aiuta a combattere l’asma.
Aiuta a combattere il cancro
Grazie ad agliacei e flavonoidi chi mangia cipolle corre meno rischi di contrarre il cancro.
Consumo
L’ideale è consumare circa metà cipolla al giorno.


foto Corbis
LATTUGA
Esistono più di cento tipi di insalate, si mangiano crude e contengono molte vitamine, minerali e antiossidanti.
Proprietà:
Prevenzione contro il cancro
Un’ alimentazione ricca di lattuga diminuisce i rischi di tumore, in particolare quello allo stomaco
Ricca di antiossidanti, vitamina C, E, e carotene
Le foglie esterne della lattuga contengono più vitamina C rispetto a quelle interne meno verdi, l’insalata è inoltre ricca di antiossidanti che riducono i rischi di tumore, malattie cardiache, infarti e cataratte.
Ricca di folato e ferro
Folato e ferro sono ottimi contro l’anemia.
Stimolante tradizionale della digestione e del fegato
Stimolando i succhi gastrici e le funzioni epatiche la lattuga è ottima per chi soffre di gotta e reumatismi.
Effetto sedativo
Il lattice contenuto nella base della lattuga calma i nervi e induce il sonno.


foto Corbis 
NOCE
Proprietà:
Cardiotonico
Contenente acido linolenico e linoleico, due grassi che il corpo da solo non è in grado di produrre, riduce il colesterolo e previene la formazione di trombi
Azione anti-intiammatoria
Gli acidi grassi omega 3 riducono l’artrite reumatoide e patologie dermatologiche di prurito e desquamazione.
Fonte concentrata di nutrienti
Dal concentrato apporto calorico e nutritivo, le noci sono ideali per gli inappetenti.
Consumo
30g circa di noci sgusciate al giorno


foto Corbis
PATATA AMERICANA
Arancioni come le carote, le patate americane sono più dolci rispetto alle classiche patate e maggiormente ricche di vitamine, antiossidanti e minerali.
Proprietà:
Fonte di ferro
Se mangiata in abbondanza fornisce molto ferro.
Fonte di potassio
Aiuta ad evitare e regolare la pressione alta.
Ricca di antiossidanti e vitamina E
Essendo ricca di caroteni può ridurre i rischi di problemi al cuore, ictus, alcuni tipi di tumore e cataratta. Molto povera di grassi, la patata americana contiene un buona quantità di vitamina E ottima per cuore, pelle e fertilità maschile.
Consumo
Ideale il consumo quotidiano.


foto Corbis
PEPERONCINO
Esistono numerosi tipi di peperoncino, piccanti ma in modi differenti e dai numerosi effetti benefici.
Proprietà:
Libera le vie respiratorie
L’azione vasodilatatrice del peperoncino fa aumentare le secrezioni mucose e libera le vie respiratorie congestionate curando tosse e raffreddore.
Stimola la digestione
Aumenta la secrezione di succhi gastrici necessari per eliminare i batteri presenti nel cibo e facilita la digestione.
Accelera temporaneamente il metabolismo
Riduce il rischio di formazione di trombi
Se si ingerisce molto peperoncino viene stimolata la circolazione e si può ridurre il rischio di formazione di trombi.


foto Corbis
PESCE
Il pesce grasso come ad esempio il salmone e sgombro, è ricco di vitamina D e apporta numerosi benefici.
Proprietà:
Riduce Pressione arteriosa, colesterolo, grassi e formazione di trombi nel sangue
Riduce il rischio di malattie cardiache mortali
Questa caratteristica vale anche per il pesce bianco.
Giova all’artrite reumatoide
Il pesce riduce il dolore alle articolazioni ed è ottimo quindi contro l’artrite.


foto Corbis

Il tè è una bevanda dagli effetti benefici sia esso verde, nero o oolong, molto importante è però non abusarne.
Proprietà:
Flavonoidi Antiossidanti
I flavonoidi antiossidanti del tè possono ostacolare eventuali sostanze cancerogene come le nitrosa mine contenute nei cibi affumicati e nei residui dei fertilizzanti all’azoto.
Cardiotonico
Il tè previene la formazione di trombi, riduce il colesterolo e i lipidi nel sangue. Può inoltre ridurre la pressione arteriosa.
Ricca fonte di fluoruro
2 o 3 tazze di fluoruro al giorno possono prevenire la carie.
Antivirale
Ottimo contro l’influenza.
Consumo
3-5 gr di tè al giorno. 


foto Corbis
YOGURT
Dotato di fermenti lattici vivi è un ottimo da inserire nella nostra alimentazione.
Proprietà:
Protezione da alcuni batteri nocivi
Grazie al lactobacillus acidophilus lo yogurt aiuta a proteggersi da gastroenterite e candida. Combattono inoltre i batteri responsabili di intossicazioni alimentari, infezioni alle vie urinarie e di ulcere peptiche.
Accelera la cura della diarrea
Particolarmente efficace per i più piccoli.
Ripristina la microflora intestinale
Immunostimolante
I lactobacillus stimolano le cellule dell’organismo a combattere  i batteri nocivi e incoraggiano la produzione di gamma-interferone, sostanza con azione antivirale.
Consumo
140 ml di yogurt al giorno


foto Corbis
ZENZERO
Si tratta di una spezie vasodilatatrice di cui non si consuma la radice ma il rizoma, se consumato all’eccesso può causare irritazione all’uretra.
Proprietà:
Previene la nausea e la cinetosi
Usato preventivamente, e non se già in atto, lo zenzero allevia nausea, mal d’auto e mal di mare.
Contro indigestione e meteorismo
Lo zenzero stimola la bile, allevia i dolori colici e riduce il meteorismo.
Antitrombotico
E’ molto efficace nella prevenzioni di trombi che causano ictus o infarto.
Azione vasodilatatrice e stimolante della circolazione
Allevia dolori reumatici, indolenzimenti e tumefazioni
Bloccando le sostanze che causano le infiammazioni è efficace contro reumatismi e artrite.
Consumo
1 g di zenzero disidratato al giorno.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Una risposta a L’alfabeto salvavita: dalla A alla Z, gli alimenti alleati della salute

  1. Maura

    Vorrei sapere se dobbiamo diventare tutti vegetariani! A me piacciono molto pane pasta grissini focacce pizze ecc…, poi salumi di qualsiasi genere. Possibile che facciano tutti male? I miei genitori sono vissuti a pane, pasta, grassi (burro, lardo, olio in abbondanza) e sono arrivati (ci sono ancora) a 92 anni lei e 93 lui.
    La mamma ha sempre fatto poco movimento eppure…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 329 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 292 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 6164 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 311 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 372 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 373 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 310
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY