Wise Society : 111 città si alleano per sviluppare politiche alimentari sostenibili
ARTICOLI Vedi tutti >>

111 città si alleano per sviluppare politiche alimentari sostenibili

Firmato a Palazzo Reale il "Milan Urban Food Policy Pact", documento promosso dall'amministrazione milanese per migliorare la vita dei cittadini

Mariella Caruso
15 ottobre 2015

Milan Urban Food PolicyContrasto alla povertà alimentare, promozione di diete sane, sostegno all’agricoltura urbana, riduzione dello spreco: problemi comuni a tutte le città del mondo. Sono centoundici le città di tutto il mondo che a Palazzo Reale hanno firmato il “Milan Urban Food Policy Pact”, un documento che – con lo stesso spirito della “Carta di Milano” riservata ai Governi – impegna le amministrazioni firmatarie a lavorare per sviluppare sistemi alimentari sostenibili, inclusivi, resilienti, sicuri e diversificati, per garantire cibo sano e accessibile a tutti e lottare contro lo spreco, con l’intento di dare vita a una rete di città impegnate a mettere in pratica politiche alimentari sostenibili, anche attraverso lo scambio di idee e suggerimenti su come affrontare concretamente problemi.

Il “Milan Urban Food Policy Pact” rappresenta una delle eredità di Expo 2015, per questo il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, accogliendo a Palazzo Reale gli ospiti – tra cui il primo cittadino di Barcellona Ada Colau, di Belo Horizonte Marcio Lacerda, di Dakar Khalifa Sall e di Mosca Sergey Sobyanin; il ministro dello Sviluppo agricolo Maurizio Martina, il direttore generale della Fao e i commissari Ue per la cooperazione e la salute – per la firma del documento, ha parlato di «un sogno che si avvera: mettere in campo politiche e azioni concrete per avere città più sostenibili e giuste».

Image by iSotck

L’impresa, in effetti, è ambiziosa non tanto per le firme prestigiose in calce al “Milan Urban Food Policy Pact”, ma quanto perché il documento parte da una collaborazione tra le città già nella fase di stesura in cui sono state raccolte una selezione di 49 buone pratiche messe già in atto in ventotto delle città che hanno accettato l’invito all’impegno dell’amministrazione milanese. «Il “Milan Urban Food Policy Pact” non deve essere un punto di arrivo, ma bensì l’inizio di una nuova grande sfida per sviluppare sistemi alimentari sostenibili, garantire acqua e cibo sano accessibili per tutti, preservare la biodiversità e lottare contro gli sprechi», ha detto Pisapia. A dare il suo appoggio al progetto anche il principe del Galles, Carlo d’Inghilterra, che ha inviato un videomessaggio in cui ha voluto ribadire l’importanza di quest’intesa tra intesa tra sindaci «per un sistema armonico e sostenibile».

«Chiederemo a tutti i sindaci italiani di sottoscrivere il Patto», ha detto il sindaco di Torino, Piero Fassino, intervenendo come presidente dell’Anci. «La globalizzazione si realizza nei territori grazie ad un rapporto tra “local” e “global” che negli ultimi tempi è diventato inscindibile. Le città sono motore di sviluppo globale», ha aggiunto l’ex segretario dei Ds ribadendo i dati previsionali che dicono che nel 2050 il 66% della popolazione mondiale vivrà in aree metropolitane. Va da sé che i temi del “Milan Urban Food Policy Pact” diventano cruciali per chi ha (e per chi avrà) la responsabilità dell’amministrazione di queste aree.

Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon/iStockPer sottolineare l’importanza del documento e la solennità dell’impegno che ognuna delle amministrazioni firmatarie ha preso, il “Milan Urban Food Policy Pact” sarà consegnato al segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon. E non è tutto. L’appuntamento per i sindaci firmatari, e per quelli che decideranno di aderire in seguito, potrebbe diventare un evento annuale. Il sindaco di Milano Pisapia, infatti, ha annunciato la volontà di trasformare l’iniziativa in un appuntamento periodico, con un riconoscimento per le pratiche migliori sulle politiche alimentari urbane che saranno messe in campo dalle città.

© Riproduzione riservata
Continua a leggere questo articolo:
Link Sponsorizzati
COMMENTA NELLA COMMUNITY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 15132 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 23963 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 20792 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 9191 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24428 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24850 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24852 OR  wp_term_relationships.term_taxonomy_id = 24851
CORRELATI IN WISE
 
DALLA COMMUNITY